Carnevale in classe!

Vi serve qualche idea per organizzare le attività di Carnevale in classe?

Ne abbiamo raccolte alcune per voi!

1) AIUTA COLOMBINA A RAGGIUNGERE PULCINELLA

Tipo di attività: Coding Unplugged

Utilizziamo una classica scheda a quadretti e delle indicazioni direzionali per aiutare Colombina a raggiungere Pulcinella (due tipiche maschere di Carnevale). Per rendere l’attività più interessante, si potrebbe pensare di disegnare il percorso sul pavimento e guidare i bambini in questo modo: un bambino sarà la pedina del gioco, un secondo alunno dovrà dare le giuste indicazioni per guidare il suo compagno lungo il percorso, un terzo bambino aspetterà il suo compagno al termine del percorso. Quest’ultimo a sua volta ripercorrerà il percorso a ritroso per tornare al punto di partenza e così via… fin quando non verranno coinvolti tutti gli alunni della classe. Per rendere più interessante il gioco, l’insegnante potrà inserire lungo il percorso degli “ostacoli” che potranno essere coriandoli, mascherine o stelle filanti.

attività di carnevale

2)PIXEL ART

Tipo di attività: Coding Unplugged

La pixel art rientra a tutti gli effetti in una attività di coding perché prevede la codifica di una serie di istruzioni. In rete si trovano tante schede come quella che vi proponiamo di seguito che potete utilizzare per far realizzare ai bambini disegni semplici o più complessi. Anche in questo caso si può rendere il gioco più coinvolgente ed interessante. Possiamo infatti utilizzare cartelloni molto grandi sui quali replicare le griglie delle schede per permettere ai bambini di lavorare anche in gruppo (cooperative learning). Il risultato sarà, per esempio, un Arlecchino gigante da poter appendere alla parete o alla porta della classe.

attività di carnevale

3)UNA CASCATA DI CORIANDOLI

Tipo di attività: Coding con Scratch

Conosciamo tutti il mondo di Scratch! Possiamo utilizzare questo strumento per realizzare una simpatica attività di carnevale! Possiamo inventare dialoghi tra personaggi tipici di Carnevale, far ballare Colombina oppure creare l’effetto di una cascata di coriandoli! Come? Vi proponiamo questo progetto realizzato e condiviso su Scratch.it.

attività di carnevale

4)LE NOSTRE STORIE DI CARNEVALE

Tipo di attività: scrittura creativa

Mostriamo ai bambini alcune immagini relative alle maschere di Carnevale più famose. Diamogli poi un po’ di tempo per descriverle e inventare un breve racconto. Dopo scriveranno sui loro quaderni o su fogli di carta la descrizione dei personaggi e la storia che hanno inventato. Tutte le storie potranno poi essere raccolte per formare un unico libro con “LE NOSTRE STORIE DI CARNEVALE”. Se la scuola ne ha la possibilità, i racconti potrebbero essere scansionati o scritti direttamente al pc (anche in modalità e-book) in modo da poterle condividere anche sui social o sul sito web della scuola.

5)VESTITI DI CARNEVALE IN CARTACRESPA

Tipo di attività: espressione creativa, manipolazione.

Non è di certo una attività innovativa ma non dimentichiamo l’importanza che ha la manipolazione in classe! Toccare i materiali, verificare la loro consistenza, scegliere i colori da abbinare, utilizzare piccoli utensili da bricolage diverte i bambini e li aiuta a  sviluppare inventiva e manualità attraverso esperienze di manipolazione, assemblaggio e costruzione. Anche disegnare, colorare e ritagliare la propria maschera di carnevale e magari aggiungere dettagli con la colla (glitter, coriandoli, etc…) stimola la creatività e l’immaginazione e nello stesso tempo migliora le capacità di concentrazione dei bambini.

carnevale