I colori del Natale: un film per la scuola

Il film di Natale di cui vi parleremo in questo articolo cerca di rispondere alle seguenti domande:

Come trascorrono il Natale le minoranze cristiane in Medio Oriente? Quali difficoltà incontrano ogni anno per festeggiare questa ricorrenza?

Il Natale è per tutti noi un momento speciale, da trascorrere con i propri cari onorando le tradizioni della propria religione e delle proprie credenze, ma in alcuni paesi queste pratiche vengono ostacolate e seguire il proprio credo vuol dire mettere in pericolo la propria vita.

Un film di Natale educativo

“I colori del Natale" è stato prodotto dalla società Enanimation di Torino, in collaborazione con Rai Ragazzi, e con la regia di Stefania Raimondi, autrice anche del soggetto e della sceneggiatura. Il film vanta le musiche del compositore pluripremiato agli Emmy Awards Gigi Merioni che per anni è stato autore e musicista presso la Hans’s Zimmer Media Ventures.

Di cosa parla questo film di Natale?

Una scena del film

Questo cortometraggio animato ha come protagonisti dei ragazzini che vivono in un paese del Medio Oriente colpito da anni di guerre. La cattedrale del loro villaggio viene ridotta in macerie e, per motivi di sicurezza, tutte le messe della notte di Natale vengono cancellate. Allora i bambini decidono di intraprendere un'avventura per realizzare il sogno di Miriam, cioè far sì che lei possa tornare a colorare il presepe, per lei vero simbolo del Natale. Anche se la missione sembra inizialmente semplice, i ragazzini dovranno affrontare degli ostacoli dovuti al buio e a dei personaggi minacciosi che incontreranno nel loro cammino. Grazie all'aiuto di un'altra bambina riusciranno però a trovare riparo tra le macerie della cattedrale e a rivivere il vero spirito di questa festa.

Un messaggio importante

Questo corto natalizio dura solo 15 minuti ma riesce a trasmettere in maniera semplice e diretta un messaggio molto potente. Tutti dovremmo avere il diritto di scegliere la nostra religione senza ripercussioni sulla nostra sicurezza e sulla nostra libertà, purtroppo però la realtà di alcuni paesi è ben differente. Per questo è importante far conoscere ai giovani esperienze diverse rispetto a quelle che viviamo nelle nostre case e parlarne in classe per capire a fondo l’importanza del rispetto dell’altro e del suo orientamento religioso, come, in generale, di qualsiasi altro aspetto della sua identità, al fine di sensibilizzare le persone sull’importanza di aiutarsi e di essere uniti.

Come vedere questo film di Natale

“I colori di Natale" è disponibile gratuitamente su Ray Play. Per vedere il film di Natale basta cliccare su questo link. Una volta reindirizzati sulla piattaforma bisognerà semplicemente effettuare l’accesso oppure registrarsi cliccando sul pulsante “Accedi" in alto a destra. In base a se ci si è già autenticati in precedenza o meno bisognerà cliccare nuovamente su accedi o su registrati. Si potrà utilizzare un account Facebook, Twitter o Google già esistente o, in alternativa, si potrà inserire la propria email, ma in questo caso bisognerà compilare vari campi relativi ai propri dati personali. 

Terminata la procedura di registrazione non vi resta che cliccare su “Riproduci" e godervi lo spettacolo.

In alternativa è possibile vedere il film da Youtube, cliccando su questo link.

Altre risorse per il Natale

Sei alla ricerca di altre risorse a tema natalizio? Dai un'occhiata a questi articoli:

Natale e coding – tra pixel art e Scratch

Lista dei buoni

L'alberello di pannolenci

I fiocchi di Natale