Schede didattiche di Halloween per apprendere l’inglese

La festa più spaventosa dell'anno sta per arrivare! Zucche, fantasmi e streghe sono i protagonisti di questa notte piena di sorprese. Anche se Halloween è una festa tipicamente americana, da molti anni ormai viene celebrata anche in Italia ed è un'occasione per travestirsi, fare scherzi divertenti e mangiare dolcetti. Ogni momento può essere un'occasione per imparare e a questo scopo abbiamo realizzato delle schede didattiche di Halloween, dedicate agli studenti della scuola dell'infanzia e primaria, volte ad introdurre e ad apprendere alcuni concetti della lingua inglese. Ma voi conoscete le origini di questa festività?

Le origini di Halloween

Halloween è una ricorrenza antichissima che affonda le sue radici nella festa celtica di Samhain, una sorta di capodanno che divideva il periodo estivo da quello invernale. Era un giorno in cui si credeva che le anime di coloro che erano morti durante l'anno e che si trovavano negli inferi avessero il permesso di tornare sulla terra. I celti quindi, per placare i fantasmi, demoni e streghe che vagavano sulla terra, offrivano loro noci, bacche e cibo. Quando i romani entrarono in contatto con i Celti identificarono Samhain con la loro festa dei morti, che però era celebrata intorno al 13 maggio. Con la cristianizzazione venne istituita poi la festa di Ognissanti e venne fissato il Giorno dei morti il 2 novembre. Gli immigrati europei, in particolare gli irlandesi, arrivando in America importarono anche le tradizioni legate a questa festività. 

Per saperne di più potete collegarvi a questo link.

Impariamo l'inglese grazie ad Halloween

I bambini riescono ad apprendere le lingue straniere in maniera più semplice e duratura rispetto agli adulti. Questo è dovuto al periodo sensitivo del linguaggio, cioè un momento della vita in cui si acquisiscono più facilmente le competenze linguistiche, che inizia con la nascita e termina con i 6 anni. Da bambini si è naturalmente predisposti ad imparare le lingue e proprio per questo è importante avvicinare gli studenti all'inglese fin dalla più tenera età. Le schede che abbiamo realizzato sono specifiche per i bambini della scuola dell'infanzia e della primaria. Ovviamente le attività che prevedono la lettura o l'identificazione di parole sono rivolte agli alunni più grandi o, in alternativa, possono essere i docenti a raccontare le storie ai proprio studenti per approfondire alcune tematiche legate alla festa di Halloween.

Disegnando si impara

La prima scheda presenta un riquadro in cui i bambini dovranno andare a disegnare e colorare la propria zucca. Potranno poi incollare i loro lavori su un cartellone e esporli in classe.

Associazioni da brividi

La seconda risorsa è pensata per imparare i corrispondenti inglesi di quelli che sono i simboli più caratteristici della festa di Halloween. I bambini dovranno tracciare delle linee per associare l'immagine alla parola corretta. Poi potranno colorare i simpatici disegni.

Traguardi...da paura

Questa attività è rivolta ai più piccoli. Gli studenti dovranno tracciare una linea per aiutare Jack a raggiungere i suoi amici.

Scheda topologica

Grazie a questa risorsa i bambini apprenderanno alcuni concetti topologici come ad esempio “sopra", “dietro", “davanti" etc.

Un cruciverba mostruoso

Questo cruciverba è indicato per gli studenti della primaria. Lo scopo è individuare le parole all'interno della griglia.

Trick or Treat?

“Dolcetto o scherzetto" è la frase più famosa associata alla festa di Halloween. Qui troverete una simpatica filastrocca in inglese da far imparare ai vostri alunni.

La storia di Jack-o'-lantern

Sapete perchè si intagliano le zucche ad Halloween? Allora non vi resta che leggere la storia di Jack-ò-lantern.

Scaricare le immagini

Per scaricare le immagini basta cliccare sulle schede con il tasto destro del mouse e poi selezionare la voce “Salva con nome" dal menù a tendina che apparirà. I file verranno automaticamente salvati sul vostro pc.