Animaker: per creare video e presentazioni animate

Animaker è uno strumento online molto semplice da usare per creare animazioni e video presentazioni, simile a Powtoon. È possibile utilizzarlo anche in lingua italiana, a differenza della maggior parte delle piattaforme, che sono prevalentemente in inglese. Tra le sue principali caratteristiche:

  • non richiede alcuna esperienza nel montaggio video;
  • basta inserire i personaggi e gli oggetti sullo schermo con un semplice drag and drop;
  • si possono caricare direttamente video in full HD o condividerli su Youtube.
  • presenta una gigantesca varietà di personaggi, sfondi, effetti, suoni e musiche.

La versione gratuita permette di creare video della durata massima di due minuti, utili in diversi settori (Social Media, Video didattici ed esplicativi, e-learning e e-training, infografica, video recensioni e riassunti).



Versione gratuita e a pagamento

Cliccando su “prezzi” in alto a sinistra potremo vedere le varie opzioni che il sito prevede:

  • Per i privati: c’è la possibilità di pagare 12$ al mese se si effettua un pagamento annuale oppure 19$ mensili, la lunghezza video sarà di 5 min e si avranno a disposizione quasi tutte le funzioni.
  • Per le start up: 19$ se si effettua un pagamento annuale oppure 35$, la lunghezza video sarà di 15 min e si avranno a disposizione quasi tutte le funzioni.
  • Business: 39$ al mese per i pagamenti annuali o 59$, tutte le funzioni sono incluse.

Versione gratuita: lunghezza video 2 min, funzioni limitate.

Registrazione

Per registrarsi bisogna cliccare in alto a destra sul pulsante arancione “Iscriviti”. Ci si potrà iscrivere tramite il proprio account Facebook o Google, oppure si potranno inserire i propri dati. Si riceverà un’email di attivazione e poi si dovrà selezionare il proprio settore.

Creare un video

Il sito ci proporrà automaticamente di creare un video, altrimenti possiamo cliccare su “Crea un video” in alto a destra. A sinistra, invece, c’è la possibilità di selezionare il nostro piano, in modo da visualizzare solo i contenuti da noi utilizzabili, e la tipologia o la tematica del video che vogliamo realizzare, come ad esempio animazioni 2D, video didattici, video social ecc.
Ad esempio, ipotizziamo di voler realizzare un video sull’importanza di una corretta alimentazione e di uno stile di vita sano. Selezioniamo la categoria “alimentazione” e scegliamo un video modello cliccando su “usa”. Inizierà un tutorial che ci aiuterà a conoscere le varie funzioni di Animaker e a capire come utilizzarlo.

Sezioni

Animaker ha 5 sezioni:

  1. Scene
  2. Timeline
  3. Libreria
  4. Workspace
  5. Menu

Scene

Nel lato sinistro ci sono le varie scene che compongono il nostro video. Cliccando sulla prima icona in alto aggiungeremo una nuova scena, per duplicarla basta cliccarci sopra e poi cliccare sulla seconda icona, mentre per eliminarla bisogna selezionarla e poi cliccare sul cestino.


Timeline

La timeline svolge varie funzioni, ad esempio ci permette di definire la durata delle scene, quando i personaggi o gli oggetti devono entrare o uscire di scena, la durata dei contenuti audio. Il “+” in basso a sinistra serve a incrementare o decrementare la durata della scena in secondi. Il primo pulsante arancione serve per riprodurre il video dalla prima scena, mentre quello giallo per riprodurlo dalla scena corrente. Abbiamo tre timeline:

  • oggetto: che indica la permanenza di personaggi e oggetti nella scena.
  • videocamera
  • traccia audio

Libreria

La libreria è rappresentata dall’intera sezione a destra. In alto potremo selezionare i temi, come ad esempio 2D, a mano, infografiche. Una volta fatto ciò nella libreria verranno caricate molte risorse come: 

  • personaggi
  • proprietà
  • sfondi
  • testi
  • numeri
  • effetti schermo
  • effetti audio
  • musica
  • transizioni

Per ogni categoria è possibile effettuare delle ricerche per parola chiave.

Personaggi

I personaggi hanno delle proprietà preimpostate. Dopo averli inseriti nella schermata principale basta cliccarci sopra e poi sulla rotella “abilita proprietà”. Potremo selezionare delle azioni, delle espressioni, effetti colore o altri effetti. 

Il rettangolo nero ci permette di svolgere varie azioni come ad esempio:

  • attivare l’opzione Multimove (per far spostare il personaggio da un punto all’altro)
  • eliminare l’oggetto/personaggio
  • invertirne la direzione
  • vederne le proprietà
  • scambiarlo con un altro oggetto/personaggio
  • farlo muovere seguendo una curva
  • attivare l’opzione Record (per far cambiare più volte espressione al personaggio)

Proprietà

Anche gli oggetti hanno delle proprietà, possono essere inquadrati da diverse prospettive ad esempio. Per visualizzarle bisogna sempre cliccare sulla rotella.

Workspace

 I controlli workspace sono:

  • videocamera interna
  • ritorna al frame
  • griglia
  • zoom
  • pulsanti anteprima e play
  • effetti entrata e uscita

Testo

Cliccando sulla “T” presente nella libreria potremo inserire anche un testo o dei balloon e delle forme in cui scrivere. Potremo inoltre scegliere il font, il colore, se utilizzare il grassetto, il corsivo e molto altro.

Infografiche


Animaker permette anche di realizzare animazioni numeriche, è possibile rappresentare graficamente delle percentuali che vanno dal valore iniziale a quello finale. Per fare ciò bisogna selezionare come tema “infografiche”, poi “infografiche” dalla libreria e infine “numeri”. Una volta scelto il grafico bisognerà impostare il valore iniziale e quello finale della percentuale, poi si potrà scegliere lo stile e le impostazioni del grafico e gli effetti.

Musica e Voiceover


Dalla voce “Musica”, presente nella libreria, potremo caricare delle canzoni che sono divise per genere, oppure potremo caricare file audio o registrare la nostra voce.

Transizione


Si potranno inoltre utilizzare degli effetti per passare da una scena all’altra cliccando su “Effetti transizione”.

Salvare il video


Una volta terminato il nostro video basta cliccare su “Salva” in alto a sinistra. Sarà possibile condividerlo su Youtube o scaricarlo in HD per le versioni a pagamento.