Come creare il tuo fumetto con Topolino


Prima di spiegarvi come creare un fumetto con Topolino è necessario fare una breve panoramica sull’importanza del fumetto nella didattica.

Il fumetto come strumento educativo

Anche se per molto tempo al fumetto non è stato attribuito lo stesso valore di altre forme d’arte, esso riveste un ruolo fondamentale soprattutto per quanto riguarda l’aspetto educativo.

Innanzitutto esso promuove l’identificazione. Lauretta Bender, psichiatra infantile con vasta esperienza clinica, riscontrò che alcuni bambini trovano nell’identificazione con alcuni eroi dei comics una insospettata risorsa terapeutica, capace di risolvere le loro ansietà, e di migliorare il loro adattamento e la sicurezza emotiva (fonte:https://digilander.libero.it/romanzi/mecuno.htm).

Esso stimola anche capacità logiche in quanto è necessario saper collocare nel tempo quanto viene letto, individuare la logica sequenziale che lega i fatti che costituiscono la storia e stimola anche le capacità di osservazione e deduzione.

Un altro elemento positivo è che spesso il fumetto viene utilizzato per affrontare tematiche sociali o politiche e per la sensibilizzazione verso alcune problematiche, come quelle culturali o ambientali. Esso apre a nuovi campi del sapere e talvolta facilita la trattazione di tematiche che vengono affrontate con maggiore difficoltà, come l’educazione sessuale ad esempio. Il fumetto, quindi, svolge un ruolo fondamentale nello sviluppo di un pensiero critico e consapevole e inoltre l’apprendimento risulta più facile in quanto avviene attraverso un’attività ludica e piacevole.

Anche lo scrittore e insegnante Marco Lodoli ne sottolinea l’importanza, soffermandosi su un altro aspetto positivo, cioè sul  ruolo che esso svolge nell’apprendimento della lettura:

Leggere una pagina di un libro, quanta fatica costa ai miei alunni!…. leggono in modo stentato, appiccicando le sillabe col fiatone, esitando, strascinando la voce, sbagliando i suoni. Quanti libri avevo letto io fino ai sedici anni? Mah, forse un paio di avventure di Sandokan, Ventimila leghe sotto i mari, forse Zanna Bianca, ma non fino in fondo. Però avevo letto un milione di fumetti.” (fonte:https://www.booksblog.it/post/6689/i-ragazzi-leggono-male-perche-leggono-pochi-fumetti).

Paidea e Comic@school

Proprio per questo motivo abbiamo deciso di tenere dei corsi sul fumetto. Comic@school è il progetto che porta tra i banchi di scuola il fumetto come nuovo strumento didattico.

Crea il tuo fumetto con Topolino

Quindi perchè non provare a crearne uno in prima persona?

Se non volete partire da zero vi consigliamo di andare sul sito www.topolino.it  dove è possibile realizzare un fumetto utilizzando alcuni dei personaggi più amati di sempre come Topolino, Minnie e Paperino.

Vediamo insieme come fare.

Clicca in alto a destra sul pulsante GIOCHI


Poi clicca su COMIC CREATOR e da qui inizia la tua avventura.
(link diretto: http://www.topolino.it/giochi/comic-creator/)

Scegli se utilizzare  2 o 4 vignette.

Seleziona una copertina tra quelle proposte e inserisci il titolo.

Poi aggiungi i personaggi, i balloon, gli sfondi e le onomatopee per creare la tua storia.

Complimenti hai realizzato il tuo fumetto.

Una volta finito puoi scaricare il tuo lavoro e, se sei registrato al sito, puoi condividerlo con il resto della community.

Se l’articolo vi è piaciuto continuate a seguirci! Per maggiori informazioni sulle nostre attività con gli istituti scolastici, non esitate a contattarci.