Cantando si impara: un sito per migliorare il proprio inglese!

Oggi vogliamo parlarvi di Lyricstraining, una piattaforma molto interessante che si basa sull’insegnamento delle lingue attraverso la musica. Questo sito utilizza un approccio pratico e divertente per migliorare diverse abilità come l’ascolto, la pronuncia e la scrittura. Più precisamente si ascolterà una canzone e si dovranno inserire le parole mancanti del testo per guadagnare punti e scalare la vetta della classifica. Ci sono tantissime canzoni tra cui poter scegliere, inoltre è possibile inserirne delle nuove o personalizzare le varie attività create dagli altri utenti in base al livello linguistico dei propri alunni. È possibile scegliere contenuti in varie lingue ma in questo articolo ci soffermeremo sull’inglese.

Praticare la lingua

Imparare una lingua straniera non è sempre un processo semplice. È importante tenersi sempre in allenamento e cercare di praticare la lingua il più possibile. Questo non vuol dire necessariamente trasferirsi per un periodo di tempo in un altro paese, anche se ovviamente trovarsi in un contesto in cui si è obbligati ad utilizzare l’inglese, per esempio, e in cui si è a stretto contatto con persone madrelingua può rivelarsi una parte importante del processo di apprendimento, soprattutto per quanto riguarda la pronuncia e l’autentico modo di esprimersi. La scuola svolge un ruolo fondamentale, ma padroneggiare una lingua richiede esercizio costante.

Allora in che modo è possibile migliorare il proprio inglese?

È molto semplice, basta qualche piccolo accorgimento, ad esempio guardare film o serie tv in lingua con i sottotitoli è un modo efficace per fare rapidi progessi, oppure leggere degli articoli o dei libri in lingua (è preferibile averli già letti in italiano se non si possiede ancora un alto livello linguistico), o ancora parlare con un amico/a in inglese per un breve periodo ogni giorno. Un altro metodo molto utile è ascoltare le canzoni dei nostri artisti preferiti e, perchè no, cantare!

La musica nell'apprendimento della lingue straniere

La musica presenta molti benefici durante l’apprendimento di una lingua, è uno strumento valido per rafforzare alcune abilità linguistiche. Innanzitutto è un modo per arricchire il proprio lessico; quando ascoltiamo ripetutamente dei vocaboli, ad esempio in un ritornello, oppure quando facciamo delle associazioni tendiamo a ricordare le parole più facilmente e soprattutto a non dimenticarle. Inoltre ascoltare musica nella lingua che si sta apprendendo ci fa abituare a suoni che la nostra lingua non possiede, in modo da riprodurli in maniera automatica e da perfezionare la pronuncia. Un altro aspetto molto importante è che attraverso le canzoni si imparano la grammatica e specifiche strutture grammaticali, e ricordando il testo di una canzone si possono risolvere dei dubbi in merito all’esattezza o meno di un determinato costrutto. L’elemento chiave è che si impara divertendosi, in modo naturale e inconscio.

Come funziona Lyricstraining

Lyricstraining presenta un versione web oppure può essere scaricato sui dispositivi Android o IOS. Non è necessario registrarsi per svolgere gli esercizi ma è preferibile farlo se si vogliono salvare le canzoni, creare delle attività da zero oppure modificare quelle esistenti. Per effettuare la registrazione basta cliccare su “Sign up" in alto a destra. Si può accedere utilizzando il proprio account Facebook, oppure si possono creare username e password.

Fatto ciò in alto a destra comparirà il nostro nome utente, questo vuol dire che siamo collegati. Prima della nostra icona c’è la sezione “Languages" dove possiamo selezionare la lingua che vogliamo apprendere, in questo modo visualizzeremo solo le canzoni in quella data lingua. Noi sceglieremo l’inglese.

In alto a sinistra possiamo scegliere il genere della canzone che vogliamo selezionare, oppure possiamo inserire il titolo o l’artista nella barra di ricerca. Inoltre nella schermata principale troviamo delle categorie come: le canzoni più popolari, quelle aggiunte di recente o quelle che altri utenti stanno utilizzando al momento. Possiamo cliccare sulla freccetta azzurra per vedere gli altri contenuti. Per ogni canzone c’è una bandierina che indica se si tratta di inglese britannico, americano, canadese o di altre varietà.

Livelli e modalità di gioco

Una volta selezionata la canzone potremo scegliere il livello tra: principiante, livello intermedio, avanzato o esperto. Più aumenta la difficoltà, più aumentano le parole mancanti.

Per far partire la canzone dobbiamo cliccare al centro dello schermo. In alto a destra possiamo scegliere tra due modalità di gioco: clicchiamo su “Write mode" se vogliamo che gli studenti scrivino le parole mancanti oppure su “Choice mode" per far sì che essi visualizzino varie alternative tra cui scegliere. In basso cliccando su “Practice" c’è la possibilità di esercitarsi mentre su “Highscores" possiamo vedere la classifica di tutti gli utenti che hanno svolto l’attività.

Punteggio e penalità

In alto abbiamo il punteggio, il numero di parole mancanti, il numero di risposte esatte e sbagliate. La barra rossa rappresenta la nostra vita. Il video si interrompe fino a che tutte le parole non sono state inserite nella frase; stoppando il video avremo una riduzione della vita. Per riascoltare la frase precedente basta cliccare sulla freccia a sinistra, per saltare una parola invece bisogna cliccare sulla freccia a destra, in entrambi i casi si riceverà una penalità. Se si risponde correttamente si ricevono dei punti, se si commettono degli errori si perdono punti, vita e bonus. La vita si perde anche se si impiega troppo tempo a dare una risposta.

Sotto ogni video ci sono delle icone. Cliccando sulla stellina possiamo aggiungere il video nei preferiti, la stampante ci permette di stampare il testo della canzone, possiamo cliccare sul punto esclamativo per riportare un problema oppure possiamo cliccare sulla pagina per creare un nuovo esercizio utilizzando la canzone in questione.  Inoltre possiamo condividere l’attività su Facebook, Twitter o inviarla tramite mail.

Modificare un'attività

Come abbiamo appena detto, se vogliamo modificare l’esercizio utilizzando la stessa canzone possiamo cliccare sull’icona del foglio. Fatto ciò ci verrà chiesto di inserire un titolo, il livello linguistico e la modalità d’inserimento delle parole. Poi si dovranno selezionare la parole che gli studenti dovranno inserire. Per ogni livello linguistico viene consigliato un determinato numero di parole. Basterà cliccare su “Save" per completare l’attività. Cliccando su “Preview" si potrà provare a giocare per verificare se è necessario apportare delle modifiche.

Aggiungere un'attività

Cliccando sulla nostra icona in alto a destra possiamo accedere alle informazioni relative al nostro profilo, possiamo visualizzare gli esercizi che abbiamo realizzato (che possiamo modificare in qualsiasi momento cliccando sui tre puntini) e inoltre i contenuti che abbiamo inserito nei preferiti. Cliccando su “My lyrics" possiamo creare un’attività da zero. Basta cliccare su “Add lyrics", copiare il link di Youtube della canzone che abbiamo selezionato, che comparirà al centro dello schermo, e inserire delle informazioni come il titolo, il nome dell’artista, il livello di difficoltà dell’esercizio, la lingua ecc. Dopo aver salvato, bisognerà cliccare su “Lyrics" in basso e inserire le varie frasi che compongono il testo della canzone.

Il processo di editing è abbastanza complesso perchè bisogna inserire per ogni frase il secondo d’inizio e quello di fine, in modo da visualizzare il testo contemporaneamente alla parte cantata. Evidenziata una frase bisognerà far partire il video e inserire nel primo quadratino il secondo d’inizio (cliccando sul bottoncino griglio si copieranno i secondi in automatico) e in quello successivo il secondo di fine. Dobbiamo ripetere questa operazione per tutto il testo. Possiamo passare alla linea successiva cliccando sulle due freccette (seconda icona) a destra e poi sulla freccia in basso o in alto della nostra tastiera. Per terminare l’attività basterà cliccare su “Save".