Avviso “Contrasto alla povertà educativa”

Il MIUR ha emanato l’avviso pubblico per la realizzazione di progetti volti al contrasto del rischio di fallimento formativo precoce e di povertà educativa, nonché per la prevenzione delle situazioni di fragilità nei confronti della capacità attrattiva della criminalità.

I fondi messi a disposizione dal MIUR  sono 50 milioni di euro per il contrasto della dispersione scolastica e della povertà educativa nelle scuole del primo e del secondo ciclo di 292 aree territoriali particolarmente a rischio, individuate nelle Regioni  Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia. Per la prima volta indirizzato anche alle scuole paritarie (non commerciali del primo e secondo ciclo di istruzione), oltre che a quelle statali.

I percorsi formativi sono finalizzati al miglioramento delle competenze chiave degli allievi, mediante azioni di integrazione e potenziamento delle aree disciplinari di base.

Si potranno prevedere i seguenti interventi formativi:

Gli interventi saranno finanziati sia dal PON che dal POC “Per la Scuola 2014 -2020”. Le scuole interessate potranno inoltrare le candidature dal 15 settembre al 21 ottobre 2019.

Scarica qui l’avviso.

Le scuole interessate alla candidatura devono:

  • inserire la proposta progettuale sul Sistema informativo di gestione della programmazione unitaria (GPU) dalle ore 10.00 del giorno 15 settembre 2019 alle ore 15.00 del giorno 21 ottobre 2019
  • trasmettere la candidatura firmata digitalmente dal Dirigente scolastico (Coordinatore per le scuole paritarie) o, su sua delega, dal DSGA, completo di tutte le dichiarazioni, sulla piattaforma finanziaria “Sistema Informativo Fondi (SIF) 2020”, dalle ore 10.00 del giorno 22 ottobre 2019 alle ore 15.00 del giorno 28 ottobre 2019.

Se desideri ricevere supporto nella redazione del progetto, spunti idee o un preventivo sul materiale da dover utilizzare. O come costruire la propria matrice per la candidatura puoi contattarci compilando la form .