Fuga da scuola: un’escape room per la fine dell’anno

Tra imprevisti e difficoltà, siamo giunti quasi al termine di quest'anno scolastico!

Grazie al supporto della tecnologia, docenti e studenti hanno potuto svolgere le lezioni, seppure a distanza, portando avanti i programmi e preparandosi in vista dell'esame o della classe successiva. Al termine di ogni anno è importante fare un ripasso generale per fissare dei concetti chiave e per continuare il proprio percorso formativo con delle solide basi. Ma è possibile ripassare in modo facile e divertente?

Assolutamente si con la nostra escape room digitale “Fuga da scuola".

Il gioco nella didattica

In un articolo precedente abbiamo già parlato dei benefici e delle modalità attraverso cui portare la gamification in classe. Utilizzare il gioco in ambito didattico è fondamentale per aumentare il coinvolgimento degli studenti e quindi la loro motivazione e propensione all'apprendimento. Le dinamiche del gioco rendono lo studente protagonista del processo educativo e il clima informale stimola la memorizzazione dei contenuti. Inoltre il gioco promuove il teamwork e il problem solving.

Cosa è possibile realizzare

Grazie a numerose piattaforme gratuite online è possibile realizzare quiz, giochi didattici e cacce al tesoro. Ma ci si può anche spingere oltre per creare delle vere e proprie escape room digitali, il cui scopo è quello di trovare dei codici e delle combinazioni per riuscire a scappare da un edificio o da una stanza. Esistono diverse tipologie di escape room, quelle in cui bisogna interagire con l'ambiente ad esempio, oppure quelle in cui bisogna risolvere degli enigmi o osservare con attenzione gli indizi. Sicuramente nell'ultimo anno è cresciuto l'interesse per le escape room soprattutto in ambito didattico, in quanto ci si è resi conto delle potenzialità di questo strumento con gli studenti di ogni ordine e grado. I punti di forza sono infatti:

-la possibilità di personalizzare la grafica e i contenuti per adattarli al grado scolastico della propria classe;

-la possibilità di creare un ambiente di gioco interattivo in cui lo studente deve impegnarsi per trovare delle soluzioni;

-la possibilità di realizzare delle attività volte a testare le conoscenze degli alunni e allo stesso tempo a promuovere lo sviluppo di competenze fondamentali;

-la possibilità di integrare un approccio innovativo che verrà molto apprezzato dagli studenti.

Creare un'escape room

Creare un'escape room richiede tempo e voglia di mettersi in gioco. Ovviamente bisogna fare pratica per comprendere i meccanismi che permetteranno di realizzare un'attività ben fatta e accattivante, ma una volta fatto ciò non ci saranno limiti alle possibilità. Per creare “Fuga da scuola" abbiamo utilizzato la piattaforma gratuita Genially, che permette di realizzare vari tipi di contenuti. Inoltre è possibile integrare nelle escape room anche attività realizzate su altri siti come ad esempio LearningApps.

La nostra escape room è stata pensata per ripassare alcuni argomenti che riguardano diverse materie in vista della fine dell'anno scolastico. Ma andiamola a scoprire più nel dettaglio!

Fuga da scuola

Come protagonista abbiamo Marco, un giovane studente, rimasto bloccato nella sua scuola. Dovrà superare varie prove per trovare le combinazioni che gli permetteranno di avanzare lungo le diverse aule che lo separano dall'uscita. Ogni stanza presenta una tipologia di gioco differente e riguarda una diversa materia.

1. Aula del 5° piano: bisogna fare attenzione ai dettagli, spostare gli oggetti per scoprire il codice.

2. Biblioteca: nella biblioteca i giocatori dovranno svolgere un quiz sulla Divina Commedia. Abbiamo scelto Dante proprio perchè nel 2021 ricorrono i 700 anni dalla sua morte e quindi per omaggiare il Sommo Poeta.

3. Aula di geografia: qui i giocatori dovranno indovinare dove sono situati i vari paesi e solo in questo modo potranno ottenere la combinazione segreta.

4. Aula di arte: i giocatori dovranno mettere alla prova le proprie capacità mnemoniche e di osservazione per scoprire degli elementi che sono stati aggiunti a dei quadri famosi.

Il successo è assicurato!

Questo che vogliamo proporvi è solo un esempio ma siamo sicure che i vostri studenti saranno felicissimi di giocarci! Potete utilizzare la nostra escape room per vedere la reazione dei vostri alunni oppure potete iniziare a crearne una  con attività legate alla vostra materia di indirizzo e personalizzando l'ambiente con immagini, avatar e indizi. Nel nostro gioco vi mostriamo anche alcuni stratagemmi da utilizzare per rendere l'attività ancora più accattivante e divertente!

La nostra escape room è completamente gratuita e condivisibile copiando il link che troverete nella barra in alto. Basta dare il link ai propri studenti per dare inizio al gioco!

Volete provare la nostra escape room?

Risorse aggiuntive

Se ormai non potete fare più a meno delle escape room provate anche “Fuga dal museo", che guiderà i vostri alunni alla scoperta delle donne che hanno fatto la storia: Rita Levi Montalcini, Marie Curie, Frida Kahlo, Matilde Serao, Maria Montessori, Margherita Hack, Rachel Carson. Vi aspettano tantissime attività per conoscere nel dettaglio le scoperte e i lavori di queste donne che hanno cambiato il mondo!

Per maggiori informazioni e per supporto nella progettazione di attività formative innovative non esitate a contattarci!