Comic@school

il fumetto nella didattica e la didattica nel fumetto

Comic@school il nuovo strumento didattico

Comic@school è il progetto che porta tra i banchi di scuola il fumetto come nuovo strumento didattico.

Il fumetto è uno strumento valido, originale e coinvolgente che può essere utilizzato per facilitare l’apprendimento ed è vicino ai modelli comunicativi dei giovani. La capacità letteraria e le potenzialità linguistico-pedagogiche dei comic sono da sempre state sottovalutate, considerandoli come genere ludico di puro intrattenimento, un linguaggio per bambini. Il fumetto trova sostegno nella comunità scientifica prestandosi per diverse attività didattiche che vanno dall’apprendimento di una lingua straniera all’arte, dall’arricchimento lessicale all’utilizzo del mezzo informatico.

Il progetto mira a stimolare nei ragazzi la curiosità di apprendere attraverso i comic le discipline studiate a scuola. Sfruttando le potenzialità intrinseche nella nona arte è possibile mostrare il suo utilizzo come strumento didattico per migliorare l’apprendimento, coinvolgere e motivare gli studenti. Il fumetto non è utilizzato solo come mero strumento didattico ed educativo, ma come vera e propria fonte di ispirazione per grandi e piccini.

LA DIDATTICA DEL FUMETTO

Balloon

È il progetto che mira alla creazione di una sceneggiatura semplice che ha lo scopo di approfondire o scoprire una nuova lingua straniera. Gli studenti leggeranno la storia, seguiranno il tempo e l’impostazione, riusciranno a capire e decodificare facilmente la storia senza l’ausilio di un lessico sofisticato. Le immagini sostengono il testo e forniscono agli studenti indizi significativi che riescono a contestualizzare il significato delle parole.

Justice…in time

Da sempre fumetto è sinonimo di lotta tra bene e male, tra eroi ed antagonisti, tra giustizia e disonestà. Il protagonista dei fumetti è in genere un eroe, una persona dai sani principi morali che conosce i problemi della propria città e si adopera per risolverli. Da qui nasce “Justice…in time” che utilizza il fumetto per conoscere, raccontare e sensibilizzare gli studenti ai problemi e le ingiustizie sociali. Le tematiche trattate potranno riguardare fenomeni d’attualità come bullismo e cyberbullismo, cittadinanza attiva, educazione alla legalità, integrazione con coloro che hanno origini e culture diverse dalla propria, rispetto per l’ambiente e problematiche adolescenziali.

ComiCity

Il progetto ha lo scopo di far riscoprire le ricchezze del proprio territorio da ogni punto di vista, partendo dai percorsi enogastronomici a quelli di interesse storico, artistico e culturale. Gli alunni potranno quindi scrivere e disegnare un proprio fumetto che avrà ad oggetto il proprio territorio. A seguito di ricerche e di visite ai siti di interesse storico-culturale verranno creati dei comic ambientati nella propria città che mettono in risalto la storia, le tradizioni o i monumenti del proprio territorio.

Ciak Cartoon

Il legame che intercorre tra il cinema e il fumetto è fortissimo. Basti pensare alla parola inquadratura e sceneggiatura che le due arti usano in comune per capire come i due linguaggi, per quanto diversi tra loro, hanno dei punti di contatto che rendono impossibile all’una non subire il fascino dell’altra. È da questo presupposto che nasce il progetto Ciak Cartoon con lo scopo di avvicinare i giovani al mondo del cinema con la creazione di un cortometraggio ispirato ad un fumetto già esistente o ad un fumetto realizzato dagli stessi alunni.

FumettiAMO l’Europa

Il progetto ha lo scopo di far conoscere agli studenti la storia, la cultura e le norme che hanno caratterizzano la nascita della Comunità Europea. Partendo dalla lettura di fumetti legati a questa tematica, gli studenti realizzeranno un comic dove esprimeranno la loro Europa, attraverso i balloon.

IL FUMETTO NELLA DIDATTICA

La nona arte

Si pone come obiettivo quello di avvicinare i giovani alla lettura e di stimolarne l’immaginazione. Leggere è fonte di arricchimento non solo personale, ma anche culturale, morale e sociale. La lettura, infatti, aiuta a costruire la propria visione del mondo e della realtà, a cambiare una parte di noi stessi. Al fumetto viene riconosciuto il titolo di letteratura disegnata, dove le descrizioni sono sostituite dall’espressione dei volti, dalle pose e dall’ambientazione. Il suo impiego deve anzitutto significare la rima scoperta o riscoperta del piacere di leggere, la prima fase di una strategia graduale di educazione alla lettura e di acquisizione del gusto della lettura.

Studiare a fumetti

Il modulo consente di riprodurre, attraverso il fumetto, un argomento studiato in aula. Durante il percorso gli studenti si cimenteranno nella creazione di un fumetto, dove la storia è tratta dalla didattica, apprenderanno così le tecniche che consentono di adattare una storia in un dialogo a fumetti, fino ad arrivare alla costruzione delle tavole.

 

Client

Scuole

Category

Scuole