Paidea

Nuova funzione dettatura di Word come supporto alla dislessia

Word presenta una nuova funzione chiamata “Dettatura", che faciliterà lo studio e lo svolgimento dei compiti per gli studenti  con DSA. Non è necessario istallare alcun componente aggiuntivo in quanto lo strumento è integrato nelle versioni aggiornate di word e inoltre è totalmente gratuito.

In cosa consiste

Allo studente basterà dire a voce alta ciò che vuole scrivere  e il testo apparirà automaticamente nel documento. Ovviamente in qualsiasi momento è possibile apportare delle modifiche e delle correzioni con la tastiera o con i suggerimenti di dettatura. C'è la possibilità di scrivere in italiano oppure in moltissime altre lingue, basta selezionare la lingua nel menù a tendina come vedremo di seguito. Un'altra funzione molto interessante consiste nel fatto che si può dettare in una lingua, ad esempio italiano, e automaticamente il testo verrà tradotto in un'altra lingua, ad esempio inglese, come richiesto dall'utente. In aggiunta è possibile fruire anche della sintesi vocale, cioè è possibile richiedere la lettura del testo al programma.

Come funziona

Per utilizzare la funzione dettatura è necessario avere una connessione internet e un microfono, vanno bene anche quelli incorporati nelle cuffie. Se si dispone del sistema operativo Windows bisogna innanzitutto effettuare l'accesso al proprio account Microsoft utilizzando Chrome, Firefox o Edge. Nel caso in cui non si possieda un account Microsoft, è possibile crearne uno gratuitamente in pochi passaggi, basterà inserire una mail e creare una password. 

Una volta effettuato l'accesso si dovrà cliccare sui nove puntini in alto a sinistra e poi su Word. A questo punto si aprirà un documento vuoto. Digitando nella barra in alto la parola “dettatura" comparirà un pannello all'interno del documento e verrà richiesta l'abilitazione del microfono.

I 3 pulsanti

Cliccando sull'ingranaggio sarà possibile selezionare da un menù a tendina la lingua delle parole che verranno dettate e quella delle parole che verranno trascritte. Inoltre si potrà scegliere se abilitare la punteggiatura automatica. 

Cliccando invece sull'icona del microfono si potrà dare avvio alla dettatura. Cliccando una seconda volta si porrà fine alla trascrizione. 

La terza icona dà accesso ad una guida.

E' molto importante scandire accuratamente le parole. Word immetterà il testo dal punto in cui è collocato il cursore. I comandi per inserire la punteggiatura e tutte le componenti alfanumeriche della tastiera sono presenti in questa guida. Il programma è disponibile anche su MacOS, Android e iOS/iPADOS.

Questa innovazione è davvero fondamentale per le persone dislessiche o disgrafiche e inoltre può essere da supporto a chiunque ne senta la necessità. E' molto semplice da utilizzare ed ha un alto livello di precisione.

Sei alla ricerca di risorse innovative?

Ci occupiamo di formazione e progettazione. Per visualizzare metodologie e strumenti innovativi o di supporto all'apprendimento clicca sul pulsante in basso.



Exit mobile version