Paidea

Mathigon: un nuovo modo di apprendere la matematica

L'apprendimento della matematica e della geometria può risultare difficile principalmente perché si tratta di linguaggi astratti che fanno riferimento a procedimenti e concetti teorici. Molti studenti ritengono queste discipline troppo complesse o credono di non essere portati per le materie in questione. Nonostante sia necessario avere delle solide basi per riuscire a risolvere problemi di difficoltà crescente, è importante comprenderne a fondo i concetti affinché l'apprendimento nelle fasi successive risulti più semplice. Ma come arrivare ad una reale comprensione di queste materie? Avvicinando il linguaggio astratto alla vita concreta. Gli studenti devono poter capire in che modo la matematica caratterizza e influenza il nostro quotidiano. I numeri sono alla base delle nostre azioni, delle nostre scelte e di ciò che ci circonda. Utilizziamo i numeri per calcolare le distanze, per calcolare le probabilità ogni qual volta ci troviamo di fronte ad un bivio, per fare degli acquisti e per moltissime altre cose.

La matematica non è mai stata così divertente

Mathigon è uno strumento rivoluzionario per l'insegnamento e l'apprendimento della matematica e per di più è totalmente gratuito. La piattaforma è disponibile anche in italiano però alcuni contenuti non sono stati ancora tradotti.

Ma andiamo a vedere di cosa si tratta!

Il sito presenta tre sezioni:

  • corsi
  • polypad
  • attività

Corsi

In corsi è possibile trovare delle lezioni interattive per l'apprendimento della geometria, dell'algebra e dell'aritmetica. I contenuti sono divisi per grado scolastico e per argomento. Troverete equazioni, frazioni, calcolo della probabilità, statistica, poligoni, trigonometria e tanto altro. L'aspetto innovativo di questo tool è che per ogni tematica ci sono delle spiegazioni teoriche accompagnate da dimostrazioni pratiche e da esercizi volti a spiegare passo dopo passo i procedimenti che sono alla base del concetto in questione. Dopo aver scelto un argomento, gli studenti avranno la possibilità di leggere un'introduzione e di vedere l'applicazione pratica di ciò che è contenuto nella parte teorica. Dovranno rispondere correttamente a dei quesiti per poter procedere e, grazie a supporti multimediali come immagini interattive, potranno comprendere perché quella risposta è considerata corretta. Per ogni lezione ci sono vari sotto argomenti che, al loro completamento, permetteranno agli studenti di padroneggiare la tematica.

Facciamo un esempio pratico

Il problema di Monty Hall è un famoso problema di teoria della probabilità, legato al gioco a premi statunitense Let's Make a Deal. Il gioco è molto semplice, il giocatore ha davanti a sé tre porte chiuse, dietro ad una di queste si cela un'automobile, dietro alle altre due ci sono delle capre. Il giocatore sceglie una porta e il conduttore apre una delle due rimanenti, in cui ovviamente ci sarà una capra. A questo punto chiede al concorrente se vuole cambiare la porta o meno.

Cosa dovrebbe fare in questo caso il giocatore? Mathigon vi darà la risposta!

Lo studente potrà effettivamente giocare a questo gioco e vedere perché il concorrente farebbe meglio a cambiare la porta per avere più probabilità di vincere. Quello che risulterebbe un ragionamento astratto e complesso diventa così semplice e intuitivo.

Polypad

Polypad permette di manipolare e interagire con varie forme geometriche. Nel pannello a sinistra è possibile selezionare poligoni, regoli, barre numeriche, barre delle frazioni, numeri, forme tangram e tanto altro. Basta cliccare sulle forme per inserirle nel foglio di lavoro, queste ultime potranno essere spostate o ruotate utilizzando il cerchietto collegato. Le forme sono divise per argomento e ci sono anche degli strumenti per dimostrare praticamente dei giochi introdotti nelle lezioni dei corsi. Ad esempio sarà possibile inserire dei dadi (che potranno essere virtualmente lanciati per far comparire dei numeri casuali) oppure delle carte da gioco.

In basso al centro c'è una barra degli strumenti che include degli strumenti per il disegno, come penne e evidenziatori, degli strumenti per creare delle linee e dei cerchi, delle caselle di testo e per le equazioni, una gomma da cancellare e la casella dei colori per modificare il colore della penna e delle forme. A destra c'è un altro pannello che permette di inserire delle griglie, di modificare delle impostazioni e di scaricare o condividere il proprio lavoro. Cliccando su scarica immagine partirà automaticamente il download, mentre avremo la possibilità di condividere il polypad utilizzando un link, un codice di incorporamento o altre piattaforme come Google Classroom. E' necessario però registrarsi alla piattaforma.

Cliccando su biblioteca si potranno inserire delle forme più complesse e inoltre cliccando su attività in alto a sinistra si avrà accesso a tantissimi contenuti e piani di lezione.

Attività

Qui troverete tantissime attività divertenti per coinvolgere i vostri studenti. Abbiamo ad esempio una caccia al tesoro, un gioco sul distanziamento oppure Alice in Fractalland, per approfondire il triangolo di Pascal e i frattali.

Mathigon è davvero uno strumento fantastico con tantissime potenzialità. Sicuramente sarà una risorsa preziosa per i docenti di matematica che vogliono dare un tocco in più alle loro lezioni.

Sei alla ricerca di risorse innovative?

Ci occupiamo di formazione e progettazione. Per visualizzare metodologie e strumenti innovativi o di supporto all'apprendimento clicca sul pulsante in basso.



Exit mobile version